Oggi parliamo di…

Scritto da il 20/12/2020

Olocausto: poesia e memoria con Daniel Mateo Montalcini

Our history, present, and future Israel on the balance. Jewish poems from Italian perspective” è un libro interessante, sotto numerosi aspetti. Permette di conoscere l’Olocausto attraverso la potenza espressiva della poesia. Aiuta a comprendere e capire, attraverso versi che parlano al cuore di tutti noi. La ricerca per la libertà, la lotta, la conquista di una dimensione di dignità non andrebbe mai data per scontata, per l’impegno, la sconfitta del torto e l’affermazione di una ragione autentica: quella di poter essere riconosciuti come “umani”.

Così il giovane autore Daniel Mateo Montalcini ha dato alle stampe il suo primo testo, che richiama attraverso versi, ma anche immagini, il senso di questo corretto modo di essere e comportarsi con gli altri.

Si tratta di poesie di una certa intensità, che possiamo qui ascoltare perché si sente la presenza di chi scrive, in diretta.

La lingua inglese in cui sono scritte non è un ostacolo alla loro comprensione, per chi dovrà tradurre, anzi: è uno stimolo per la memoria, per l’esercizio della ragione e l’abitudine alla cultura. Ecco perché leggere “Our history, present, and future Israel on the balance”.

A colloquio con l’autore, scopriamo una verve intellettuale che non si ferma. Infatti, Daniel sta già lavorando ad un nuovo testo. Ce ne parla lui stesso, dichiarando che si occuperà di trattare “un tema più volte discusso nel corso dei decenni, se non per meglio intendere, dei secoli, sin dai tempi dei Romani: l’ingresso di Israele in Europa. Riportando il tema ai giorni nostri, o più specificamente nell’ ultimo trentennio, si può evincere che l’argomento riguardante Israele compreso in Europa è già stato analizzato accuratamente nei primi anni 90 e supportato dagli Stati Uniti cui si sono sempre mostrati alleati ad Israele e l’Unione Europea stessa per favorire ampiamente accordi e scambi commerciali e non per ultimo sviluppando trattative in ogni ambito, particolarmente nel campo scientifico dove Israele si è sempre dimostrato quale Paese all’avanguardia”.

L’autore, con la sua opera, guarda quindi non solo alla memoria storica, ma anche al presente e al futuro delle relazioni con Israele, in un contesto assai complicato e drammatico quale quello mediorientale.

Taggato come

Leggi

Articolo seguente

Oggi parliamo di…


Icona
Post precedente

Oggi parliamo di…


Icona
Traccia corrente

Titolo

Artista

Background